Trattamento fanghi

S.E.A. Srl è in grado di effettuare, con proprie apparecchiature di diversa portata, il trattamento di inertizzazione e di disidratazione fanghi tramite centrifughe e filtropresse, sia fisse che mobili. S.E.A. Srl dispone, inoltre, di apparecchiature pilota in grado di effettuare i test di trattamento acque e disidratazione fanghi direttamente presso il cliente, approntando in loco le ottimizzazioni meccaniche e chimiche necessarie.

La divisione Water treatment è in grado, tramite i suoi laboratori, di studiare le caratteristiche del fango e di scegliere i chemicals più performanti.

Centrifugazione Fanghi

La sinergia tra le Attrezzature di S.E.A. Srl e l’elevata specializzazione del personale tecnico, è l’arma vincente per risolvere molte delle problematiche inerenti la disidratazione dei fanghi civili ed industriali. La flessibilità di esercizio dei Decanter Centrifughi sviluppati in partnership da S.E.A. Srl, unita all’esperienza decennale nel trattamento di reflui contenenti solidi sospesi rende le applicazioni nel settore efficienti ed economiche, con elevate prestazioni dal punto di vista della eco compatibilità.

La selezione e l’impiego di prodotti chimici adeguati, garantisce la massimizzazione delle performance tecnico/ambientali e sicuri risparmi economici. S.E.A. Srl, nel corso degli ultimi anni, ha sviluppato una centrifuga completamente ATEX “zona 0”, dotata, oltre che dei motori antideflagranti, anche di un sistema di controllo in continuo della qualità dell’aria all’interno della macchina. Un misuratore di ossigeno, impostato nei sui limiti di intervento dall’operatore, determina il funzionamento di un sistema di inertizzazione con N2 in grado di garantire all’interno del sistema coclea/tamburo il rispetto dei limiti di O2 e di determinare atmosfere interne non esplosive in qualsiasi momento dell’esercizio. Il sistema è dotato di un blocco automatico in caso di malfunzionamento del sistema di inertizzazione interno.

Filtropressatura Fanghi

La filtropressa è un dispositivo utilizzato per la disidratazione dei fanghi, consentendone una riduzione volumetrica di sostanze liquide che presentano al loro interno solidi sospesi. È composta da una successione di piatti alternati a tele che aderendo l’una all’altra formano delle camere all’interno delle quali si forma il pannello di fango disidratato.
Il fango è pompato ad alta pressione all’interno della macchina; la fase solida è così trattenuta all’interno delle camere e quella liquida, a basso contenuto di solidi sospesi, esce dalla filtropressa.

Successivamente con l’apertura delle camere si asporta la fase solida.
S.E.A. Srl, al fine di rispondere al meglio alle esigenze del cliente, dispone di una filtropressa pilota con la quale realizza test di disidratazione con tele di diversa trama. Una volta individuate le performance da soddisfare S.E.A. Srl interviene con una filtropressa mobile. I vantaggi della filtropressatura dei fanghi sono molteplici, per primo si ottiene un risparmio di carattere economico nello smaltimento, in quanto il filtrato secco ha costi minori di trasporto e smaltimento rispetto a quello liquido; inoltre consente un recupero dell’acqua per i processi produttivi.

L’impianto mobile di S.E.A. Srl è così costituito:

  • Filtropressa;
  • Pompa Fanghi;
  • Stazione di Condizionamento Chimico;
  • Nastro Trasportatore.

1

2

3

4