Bonifiche serbatoi e vasche

Il sistema di bonifica progettato da S.E.A. Srl – Servizi Ecologici Ambientali – fa parte di un

processo integrato

per la bonifica di serbatoi e vasche di stoccaggio dei prodotti petroliferi denominato “Obiettivo Rifiuti 0” in cui risultano integrate differenti fasi temporali e specifiche tecnologie finalizzate ad ottenere i seguenti principali vantaggi:

  • Riduzione dei rifiuti prodotti
  • Incremento delle materie prime recuperate
  • Riduzione dei tempi di esecuzione delle attività
  • Valorizzazione economica degli idrocarburi recuperati a seguito del loro riutilizzo
  • Riduzione del quantitativo di fondame residuo asportabile manualmente nel serbatoio
  • Riduzione della permanenza di personale operativo all’interno del serbatoio
  • Aumento della sicurezza del personale in fase operativa
  • Abbattimento delle emissioni in atmosfera durante le operazioni di bonifica
  • Aumento della compatibilità ambientale dell’intervento di bonifica

I concetti rilevanti su cui si fonda l’efficacia del processo sono rappresentati dalla modularità strutturale del sistema operativo e dalla interdisciplinarietà delle esperienze professionali che hanno permesso di impiegare tecnologie duali che ne consentono un’applicazione integrata o indipendente a secondo delle esigenze.

SBHD, RBHD, SRPS, SRV

sono sistemi automatizzati per la bonifica e l’omogeneizzazione di vasche, bacini, serbatoi di qualunque dimensione contenenti qualsiasi tipo di materiale, progettati e realizzati direttamente da S.E.A. Srl.

Consentono l’estrazione totale dei fondami senza l’ingresso di personale all’interno del serbatoio e possono essere istallati sia nei serbatoi sia dai passi d’uomo inferiori (SBHD) che dal tetto del serbatoio (RBHD).
Ciascun modulo operativo include inoltre anche un dispositivo di controllo e abbattimento delle eventuali emissioni odorigene. Il controllo viene realizzato in automatico in prossimità della zona di lavoro interna al bacino del serbatoio, mediante il rilevamento operato da specifici sensori di H2S e O2. I valori di questi parametri vengono registrati ed eventuali superamenti delle soglie d’allarme determinano il blocco automatico del funzionamento del Sistema (spegnimento motori).

Bonifica serbatoio collassato_5
DSC00226
IMG_0625
DSC00242
IMG_1656
DSC01169
DSC01139
IMG_6305