Dicembre 20 2018 0comment

Obiettivo Rifiuti Zero: il sistema più innovativo per la bonifica di vasche e serbatoi

Forse non tutti sanno che la produzione di fondami di serbatoio è una problematica comune non solo di raffinerie e depositi di prodotti petroliferi, ma anche di altre realtà industriali e civili. I serbatoi possono contenere sostanze di qualsiasi tipo – gasolio, resine, acidi ecc. – ed esistono severe normative che ne regolano i processi di manutenzione. Spesso e volentieri, infatti, sentiamo parlare di fiumi o corsi d’acqua contaminati da scarichi non a norma, o addirittura di incidenti causati dalla scarsa attenzione riservata a queste strutture.

Le rimanenze sui fondali di vasche e serbatoi, infatti, contengono elevate quantità di idrocarburi che possono contaminare l’ambiente intorno e mettere a rischio l’incolumità dei lavoratori addetti alla manutenzione: spesso possono verificarsi esplosioni e perdite di gas nocivi. La bonifica di serbatoi e vasche permette di ripulire queste strutture ed eventualmente riutilizzarle per contenere altri materiali. Si tratta di operazioni molto delicate, che solitamente prevedono l’utilizzo di strumentazione antiscintille e procedure di ventilazione allo scopo di ridurre i rischi per gli operatori.

È per questo motivo che noi di SEA abbiamo investito tempo e cura nella ricerca di soluzioni su misura per migliorare la qualità del lavoro e della sicurezza di chi si occupa di queste procedure. Grazie all’impegno e alla competenza del nostro team siamo oggi in grado di offrire un servizio di bonifica unico nel suo genere.

Il sistema SEA per la bonifica

Abbiamo elaborato un processo integrato denominato Obiettivo Rifiuti Zero, un sistema che permette alle aziende di effettuare le operazioni di bonifica previste dalla legge con numerosi vantaggi:

1. È sicuro
Abbiamo realizzato attrezzature su misura per operare su vasche e serbatoi senza l’intervento diretto del personale. I nostri strumenti radiocomandati permettono il controllo a distanza delle operazioni anche in condizioni ad alto rischio, garantendo così l’incolumità degli addetti alla manutenzione.

2. È ecologico
Le operazioni condotte sulle vasche portano a un abbattimento delle emissioni e a una maggiore tollerabilità ambientale durante l’intervento di bonifica. Il nostro sistema, inoltre, tiene costantemente sotto controllo le emissioni odorigene in prossimità della zona di lavoro interna, con blocco automatico dei macchinari in caso di superamento della soglia di pericolosità.

3. È conveniente
Un serbatoio ben mantenuto assicura una migliore qualità delle materie prime utilizzate per il lavoro, ma non solo. Gli idrocarburi recuperati durante il processo di bonifica possono essere rivalutati, con conseguenti vantaggi economici per le aziende.

Come sempre Tutte le realizzazioni SEA sono brevettate, certificate e conformi per operare in ambiente ATEX.

Scopri di più sui servizi SEA

s-e-a